ANIME SOLE

solitudine_2
Immagine dal Web.

Siamo tutti sempre più soli…

E’ per questo che chi si trova si ama.

(Federica Zummo)

Annunci

UN PUZZLE NON E’ UN QUADRO

farsa
Immagine dal Web.

Forse “M” aveva ragione nel dirmi che sbaglio a non pretendere dalle persone, lasciandole troppo libere di fare. E, per quanto io trovi la pretesa un concetto primitivo, forse è sintomo che siamo fatti anche d’istinto e, forse, è necessaria a soddisfarlo. Per quanto io possa preferire immaginare il modo in cui debbano andare le cose, dovrò inevitabilmente fare sempre i conti con la realtà. E il mio mondo si circonda di dettagli e situazioni che non fanno altro che smontare la biunivoca visione che

Continue reading “UN PUZZLE NON E’ UN QUADRO”

BACIATI DAL SOLE

cymera_20161112_174500
Siena, Coroncina. Ph: Federica Zummo

E così, alle sei del pomeriggio, il Sole salutò la città. Col suo ultimo raggio stampò un bacio caloroso sulla fronte di tutti i passanti, ravvivandone il viso, la pelle e il sorriso. Poi s’accinse a scomparir dietro mura e monti ombrosi… lentamente. Apprensivo, voleva esser sicuro, osservando da lontano, che l’immagine dell’allegro operato per cui sin dal tempo dell’alba s’era immolato, non si rivelasse vana ai fini del progredir della vita. Per finire, ci mandò a salutare dal canto degli uccelli notturni. Sapeva che il buio e la notte avrebbero portato il gelo e malinconici pensieri, ragion per cui fece in modo che ci rimanesse addosso, il più a lungo possibile, il calore che gratuitamente ci aveva donato durante le ore di luce. Fu proprio per questo motivo che dedicò il Tramonto agli occhi degli esseri umani.

(Federica Zummo)

“COGITO ERGO SUM”

3.jpg
Immagine dal Web.

Penso che, al giorno d’oggi, il senso di società stia perdendo di significato in tanti aspetti, in tutti i suoi valori, prostrandosi ad una campionaria categorizzazione sociale, volta a semplificare una classificazione ideologica assiomatica costruita su concetti troppo dogmatici, spesso, privi della minima razionalità. Il più delle volte, basterebbe solamente fermarsi a ragionare ed essere un attimino più flessibili e dubitanti e, indubbiamente, meno presuntuosi. Anche se facciamo parte collettivamente di una società attiva, non dobbiamo mai dimenticare che ognuno di noi è un individuo consapevole di sé. Siamo tutti bravi a giudicare

Continue reading ““COGITO ERGO SUM””