ALLA RICERCA DELLA STABILITÀ

fantasy_wallpaper_1280x1024
Fonte: immagini google

Pare che il tempo si sia fermato,
che calchi l’incertezza delle cose,
segni l’amaro senso della solitudine.
Siamo come elettroni che riempiono
gli alti livelli energetici di un atomo.
Abbiamo legami instabili:
sveltamente prendiamo,
facilmente lasciamo.
L’arcano divenire degli avvenimenti
appare oscuro alle nostre menti.
Bisogna creare un legame più saldo,
più vicino al nucleo delle cose,
tanto da non perderci mai
nel buio dell’eternità.

(Federica Zummo )

Annunci