PACE

Espressioni della Mia Mente. (Federica Zummo)

Pieno caos nella mia testa:
di giorno piove, la notte il Sole.
Vorrei un dio. Vorrei un dio che
sappia piangere con me,
contare gli infiniti sulle punte delle dita.
Niente è semplice, ma domani si vedrà.

E tu stanotte stammi vicino, non te ne andare,
dammi la mano e comincio a contare
per quanti secondi tratterrò il fiato,
per quanti battiti avrò il cuore accelerato,
quanto ossigeno non consumerò
affinché tu possa respirare quest’aria,
quest’aria d’amore.

E se ti vien fame? Mangia un bacio.
Dolce o salato, che importanza ha?
Può solo bruciare, ma non fare male.
E se ti vien sete? Bevi parole,
parole d’amore, dissetano il cuore.
Che poi c’è domani, un posto migliore
per luogo comune. Ma tanto si sa
che un altro casino si rivelerà.

Intanto, Pace.

(Federica Zummo )

Annunci

NOSTALGICO MONDO

394360_463928223627335_1487974707_n
Fonte: immagini google

Vorrei dipingere il tempo di una nuova Alba,
accarezzare il Vento e portarlo con me.

Vorrei poter guardare il Sole negli occhi,
ascoltare ciò che le Onde del Mare hanno da dire.

Vorrei spogliare il Cielo delle sue nubi
e suggerire alle Foglie di non cadere.

Vorrei scolpire i tratti di un nuovo Giorno,
contemplare il tramonto di un’Era passata
e sognare vivo ancora il Domani.

(Federica Zummo)